Azienda Pubblica di servizi alla persona
“San Valentino” - Città di Levico Terme

Chi Siamo


L’Azienda Pubblica di Servizi alla Persona (A.P.S.P) “San Valentino” – Città di Levico Terme è un’ Istituzione senza fini di lucro, avente personalità giuridica di diritto pubblico, la quale si propone di prevenire, ridurre o eliminare le condizioni di disabilità, di bisogno e di disagio individuale e famigliare, svolgendo attività di erogazione di interventi e servizi socio assistenziali e socio sanitari.

Essa è stata istituita con deliberazione della Giunta provinciale di Trento n. 2984 di data 21 dicembre 2007 ai sensi della Legge Regionale 21 settembre 2005, n. 7 ed è stata iscritta, con decorrenza dal 1° gennaio 2008, nel Registro provinciale delle aziende della provincia di Trento.

L’A.P.S.P “San Valentino” è dotata di un proprio statuto approvato con deliberazione della Giunta Regionale della Regione Autonoma Trentino – Alto Adige n. 398 di data 23 ottobre 2007.

“Le attività svolte all’interno dell’APSP “San Valentino” – Città di Levico Terme sono volte ad assicurare ai propri utenti una qualità di vita il più possibile elevata, nel rispetto dell’individualità, della riservatezza e della dignità della persona. 

Tale obiettivo viene perseguito, considerando i peculiari bisogni psichici, fisici e sociali della persona, attraverso interventi personalizzati, diversificati, qualificati e continuativi, in stretta collaborazione con la famiglia e secondo lo spirito di “rete assistenziale” integrata con gli altri Enti pubblici, Associazioni, Servizi territoriali e con il volontariato.”

Il nostro logo, la nostra visione

Il logo raffigura una mezzaluna di colore giallo con gobba a ponente, all’interno di una serie di cerchi concentrici, pure di colore giallo, su sfondo blu notte.

La lettura del logo va fatta per il suo significato simbolico. La notte simboleggia la vecchiaia e i bisogni assistenziali che essa esprime. La mezzaluna per chi legge è in fase crescente e rappresenta l’Istituzione; essa richiama l’idea di una continua crescita in termini di quantità e qualità dei servizi erogati.

I cerchi più o meno concentrici che si dipartono dal satellite danno immediatamente un’idea di movimento e rappresentano i servizi che l’Istituzione eroga all’esterno.